Release

Innovazione assoluta in ambito di tostatura e IA: la previsione del primo crack!

L'ultimo update della Cropster Roasting Intelligence 4 sfrutta l'Intelligenza Artificiale (IA) per offrirti una previsione del primo crack, ovvero per comunicarti in anticipo il momento più probabile in cui avverrà il primo crack, permettendoti di pianificare la tostatura in modo più consapevole. Se desideri conoscere i dettagli, continua a leggere.

 

Durante la tostatura il primo crack non avviene sempre quando te lo aspetti. Ciò può accadere per svariati motivi, come ad es. una temperatura iniziale o condizioni ambientali (temperature esterne) che differiscono da quelle della tostatura di riferimento. La previsione del primo crack basata sull'IA risolve proprio tutti questi problemi. Ora puoi regolare il gas o il flusso d'aria tenendo in considerazione il momento in cui è più probabile che si verifichi il primo crack. 

Che cos'è il primo crack e perché è importante?

Il primo crack è un evento rilevante della tostatura. Si tratta di un crepitio o scoppiettio (paragonabile a quello dei popcorn) che si sente quando i chicchi di caffè si espandono e la loro umidità ha iniziato a evaporare. Durante il webinar RoastID, il nostro consulente ed esperto di tostatura Rob Hoos ci ha spiegato che il primo crack si verifica quando una significativa quantità di acqua inizia a evaporare dai chicchi di caffè, permettendo al calore di penetrare nel chicco e innescare così reazioni chimiche. Studi dimostrano che è questa fase, insieme alla colorazione, ad avere il maggior impatto sullo sviluppo dell'aroma e del flavour.

Per avere un miglior controllo della tostatura e dell'inizio della fase di sviluppo è quindi utile essere pronti per il primo crack. Nel nostro primo webinar RoastID abbiamo anche parlato con gli esperti di tostatura Anne Cooper e Shelby Williamson, che hanno sottolineato l'importanza di assicurarsi che la tostatura non vada "in stallo" nella fase del primo crack (lo stallo avviene quando non si applica una quantità sufficiente di calore o si abbassa troppo presto il gas, con un conseguente calo troppo repentino della Rate of Rise). In generale un torrefattore dovrebbe prevedere il momento del primo crack per controllare l'inizio della fase di sviluppo. Con la previsione del primo crack basata su AI fornita da Cropster i torrefattori sapranno con maggior precisione quando avviene il primo crack. 

In che modo aiuta il mio processo di tostatura?

Quando ti trovi a tostare un caffè completamente nuovo, spesso devi indovinare/stimare quando avverrà il primo crack. L'esperienza aiuta molto, ma per comprendere come un caffè nuovo reagisce a un cambiamento del gas dovrai tostare svariati batch di prova prima di raggiungere il risultato desiderato (es. development time ratio). La previsione del primo crack ti permette di migliorare questo processo e risparmiare tempo e risorse, poiché raggiungi il risultato più rapidamente e utilizzando meno batch.

La previsione è stata estremamente utile quando abbiamo avuto a che fare con batch di dimensioni anomale (es. più grandi o più piccoli di quelle standard) e nella creazione di nuovi profili di tostatura. E' una funzione fantastica.
Katie, Mission Coffee

Inoltre, anche l'avviamento di una nuova macchina o l'addestramento di nuovi membri dello staff si semplifica. Con la previsione del primo crack i torrefattori dispongono di uno strumento visivo a portata di mano che permette loro di prepararsi al primo crack e conseguire un risultato di tostatura costante. I nuovi membri dello staff capiscono in maniera più immediata che questo momento-chiave si sta avvicinando e quindi possono concentrarsi sulla gestione del processo reale piuttosto che sulla sua stima.

Mi piace l'idea che questa funzionalità mantenga gli eventi futuri in primo piano nella mente del torrefattore, un po' come accade con la previsione della curva. E che ci ricordi che lavoriamo con obiettivi legati al tempo e alla temperatura. Senza dubbio sfrutterei questa funzionalità nella formazione di una persona per far sì che questa tenga sempre a mente l'importanza del primo crack.
Paul Arnephy, Cafe Lomi

Nell'app della Roasting Intelligence la previsione si presenta come una finestra temporale che compare 3 minuti prima del momento del primo crack. Ciò significa che disponi di tempo sufficiente a reagire ed evitare regolazioni di gas o flusso d'aria troppo vicini all'evento (come regola generale non dovrebbero essere apportate modifiche al gas circa 40-45 secondi prima del primo crack o regolazioni del flusso d'aria 2 minuti prima del primo crack*) per evitare un crollo (crash) o un aumento repentino (flick) della RoR.

*Queste tempistiche sono state estrapolate dall'ultimo libro di Scott Rao “Coffee Roasting - best practices”.

null

La previsione del primo crack basata sull'IA ti aiuterà a regolare il processo di tostatura per gestire l'inizio della fase di sviluppo.

 

null


Decidere se mostrare/nascondere le previsioni smart nella Roasting Intelligence è semplice.

Stiamo lavorando ad altre funzionalità basate sull'IA per semplificarti la vita in torrefazione. Rimani sintonizzato, quindi, per nuove release e aggiornamenti nel 2021.

Per iniziare scarica l'ultima versione della Roasting Intelligence e consulta qui i nostri manuali.
 

Altre news

Release

Cropster Gas control e Replay assist è ora disponibile!

Siamo lieti di annunciare l'arrivo di una funzionalità molto richiesta! Il Gas control e Replay assist di Cropster è ora a disposizione di tutti i torrefattori dotati di tostatrici compatibili. Perché…

Per saperne di più
Release

Crea il programma più efficiente con Order to Roast

Raccogliere tutti gli ordini di acquisto, visualizzarli in rapporto alle scorte e controllare i calendari di tostatrici e attività è una parte fondamentale della pianificazione delle tostature e della…

Per saperne di più
Blog

Qual è la tua Rate of Rise (RoR) ideale?

Qui a Cropster riceviamo molte domande sulla RoR. In quanto tecnologi e amanti del caffè siamo molto preparati sull'argomento, anche se sappiamo che la nostra esperienza in ambito tecnologico può…

Per saperne di più

Iscriviti alla newsletter

per saperne di più sulle soluzioni destinate a

Here should be a form, apparently your browser blocks our forms.

Do you use an adblocker? If so, please try turning it off and reload this page.